ANSA e DIRE annunciano l’iniziativa sulla Fiera

Le agenzie di stampa bolognesi parlano di #PerDavvero e dell’iniziativa “Ripensare il Quartiere Fieristico: opportunità e prospettive per la città e il territorio” che abbiamo organizzato per sabato 14 Maggio 2016.

Ricordiamo che l’appuntamento è per le ore 10, presso la sede di Nomisma, in Strada Maggiore 44.


Fiere: a Bologna gruppo PerDavvero organizza incontro.
In sede Nomisma incontro su futuro polo con presidente Boni

Bologna, 12 Maggio – Un convegno per fare il punto sulla Fiera di Bologna dopo il cambio della Governance nella società. È quello organizzato dal gruppo di area Pd, ‘PerDavvero‘, sabato 14 maggio nella sede di Nomisma (strada Maggiore 44) con il titolo “Bologna e la sua Fiera – Ripensare
il Quartiere Fieristico: opportunità e prospettive per la città e il territorio”.
Tra i relatori il direttore di Nomisma, Luca Dondi, e Franco Boni, neopresidente di BolognaFiere, che terrà un discorso su ‘Il sistema fieristico regionale. Verso una Governance unica’.
L’incontro sarà moderato da Andrea De Pasquale (direzione PD Bologna), introdotto dalla consigliera comunale Raffaella Santi Casali e concluso da Piergiorgio Licciardello, della segreteria regionale PD e presidente della direzione provinciale di Bologna. (ANSA).


(ER) FIERA BOLOGNA. “RIPENSARE SVILUPPO”, RENZIANI CHIAMANO BONI
CONVEGNO SABATO A NOMISMA; TRA I RELATORI ANCHE NUOVO PRESIDENTE.

Bologna, 12 mag. – Da una parte le difficolta’ della stessa Fiera di Bologna, che continua a perdere pezzi: l’ultimo in ordine di tempo e’ Lamiera, che nel 2017 traslochera’ a Milano. Dall’altra parte, la decisione del nuovo presidente Franco Boni di rottamare il piano industriale del suo predecessore, Duccio Campagnoli. Sullo sfondo, il progetto della Regione di unificare le fiere dell’Emilia-Romagna. E in mezzo il PD, che prova a fare il punto della situazione con un seminario organizzato dal gruppo dei renziani di #PerDavvero. Il convegno e’ in programma sabato mattina nella sede di Nomisma, dal titolo “Bologna e la sua Fiera. Ripensare il quartiere fieristico: opportunita’ e prospettive per la citta’ e il territorio”. Fra i relatori, il direttore di Nomisma Luca Dondi, che portera’ dei dati sull’evoluzione del mercato fieristico. E lo stesso Boni, chiamato a parlare del progetto di governance unica delle fiere a livello regionale. A guidare il dibattito, moderato da Andrea De Pasquale della direzione PD Bologna, i candidati in Consiglio comunale Piergiorgio Licciardello e Raffaella Santi Casali.
Il convegno, sottolineano i renziani, “costituisce la prima occasione di dibattito pubblico a valle del repentino cambio di guardia in viale Aldo Moro e del conseguente mutamento di strategia della societa’ fieristica, che ora appare piu’ propensa a concentrarsi nella riqualificazione dell’area attuale, investendo nel rinnovamento di padiglioni e aree interne al perimetro del quartiere, abbandonando l’ipotesi di espansione edilizia all’esterno”. A questo si aggiungono “le notizie degli ultimi giorni, come l’annunciata migrazione di Lamiera verso Milano e il possibile accordo tra i quartieri fieristici di Rimini e Vicenza, letto da alcuni come contraddittorio rispetto al progetto di sistema fieristico regionale”.
(San/ Dire)

 

Condividi questo articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.